Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Abbandono di rifiuti a Travalle, individuati i responsabili

28 dicembre 2019 – Sono stati individuati i responsabili dell’abbandono di rifiuti nel parco di Travalle, segnalato da alcuni cittadini e sul quale hanno indagato gli ispettori ambientali di Alia Servizi Ambientali SpA in collaborazione con il corpo di Polizia Municipale.

È stato proprio a seguito della segnalazione dei cittadini, cui va il ringraziamento da parte dell’Ammnistrazione Comunale, che nei giorni scorsi sono state effettuate le prime verifiche sui rifiuti abbandonati nel parco, una miscela di molti materiali tra i quali alcune lattine di mastice e taniche di lattice.

Gli inquirenti stanno ricostruendo il fatto avvenuto in via della Marinella, originato dalla necessità da parte di un’azienda di confezioni tessili di sostenere minori costi per lo smaltimento dei rifiuti prodotti, affidandoli a soggetti non titolati a svolgere tale attività.

È stata la stessa azienda, una volta individuata, a segnalare agli inquirenti l’affidamento incauto, riconoscendo i propri rifiuti poi abbandonati dai titolari di una fantomatica società non in regola con le normative.

È questo l’ultimo caso individuato grazie all’attività degli Ispettori Ambientali sul territorio di Calenzano, che nel corso del 2019 hanno effettuato 307 sopralluoghi, contattando 203 utenze, stilando 13 verbali poi notificati dagli agenti di Polizia Municipale.

Questa attività di controllo, informazione e sanzione è ormai assicurata su tutti i comuni dell’area metropolitana fiorentina, in modo da garantire un presidio sul territorio finalizzato ad individuare sempre di più gli autori degli abbandoni di rifiuti, sia urbani che speciali.



HTML 5
CSS 3