Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Bruchi sulla Calvana: sopralluogo della Regione nei prossimi giorni

12 giugno 2019 – Si terrà nei prossimi giorni un incontro e un sopralluogo con il Servizio Fitosanitario della Regione Toscana per valutare lo stato dei boschi della Calvana, interessati da una vasta proliferazione di lymantria, un bruco innocuo per l’uomo ma che può causare danni importanti alle piante.

Il fenomeno si è infatti rivelato più ampio del previsto e, dopo una prima richiesta di informazioni al Servizio Fitosanitario Regionale, il Sindaco Riccardo Prestini e l’Assessore all’Ambiente Irene Padovani hanno chiesto un incontro urgente per valutare lo stato di salute degli alberi e di conseguenza i provvedimenti possibili.

La proliferazione della lymantria infatti, può proseguire ancora per buona parte dell’estate, compromettendo la ripresa vegetativa degli alberi, e potrebbe ripresentarsi anche negli anni successivi.



HTML 5
CSS 3