Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Calenzano Estate: dal primo luglio eventi in piazza e al castello

24 giugno 2020 – Trenta eventi, dal 1° luglio al 13 settembre, per l’edizione 2020 di Calenzano Estate, organizzata dal Comune interamente con risorse proprie e ad ingresso gratuito. Gli spettacoli si terranno in piazza Vittorio Veneto e nel giardino del castello. A settembre tornano le presentazioni di libri a CiviCa.

Se me lo aveste chiesto un mese fa, non avrei saputo dirvi se era possibile oppure no tornare a portare la cultura nelle piazze – ha commentato l’Assessore alla Cultura Irene Padovani -. Invece i nostri uffici, con un grande lavoro di squadra, sono riusciti a mettere insieme un grande programma e di tutto rispetto, con momenti di approfondimento e svago di ottima qualità. Non era scontato. Quest’anno ci saranno più eventi nella piazza del Comune, oltre che al castello, per valorizzare sia il centro cittadino che il nostro borgo medievale”.

Si inizia il primo luglio, con l'apertura affidata come di consueto alla Scuola di Musica di Calenzano che si esibisce nel concerto “Voci di donne dal mondo”. Altri saranno i momenti musicali, con la musica classica della rassegna “Armonie d'estate”, quella dell'Orchestra da camera Città di Grosseto e il tributo a Mia Martini a cura delle Eviolins.

Tanti gli eventi teatrali, con spettacoli di grande qualità artistica: la Compagnia delle Seggiole con “Grillo Swing”; Gaia Nanni che interpreta “Gran Kabaret” con Letizia Fuochi; Luisa Cattaneo e Gabriele Giaffreda nello spettacolo di Stefano Massini “Se alzo gli occhi (frammenti di universo)”, un viaggio quanto mai attuale nel percorso che ci porta a sentirci tutti parte di qualcosa di più grande.

Michele Neri racconterà le storie dei paladini di Francia, da Carlo Magno a Orlando, con una serie di tre spettacoli adatti a tutte le età. Ci sarà poi il racconto radiofonico tratto da “L'inquilino” di Marco Vichi e lo spettacolo su Aldo Moro di Mauro Monni, intitolato “La solitudine del re”.

Il blocco dovuto alla pandemia – ha concluso l'Assessore Padovani – ha prodotto forti ripercussioni sul mondo della musica e dello spettacolo, che stentano a ripartire. Noi abbiamo voluto confermare il nostro programma estivo per ribadire il valore, anche economico, di questo settore, compreso tutto l’indotto che si muove intorno a questo mondo. Con Calenzano Estate vogliamo tornare a dare vita e speranza sia a chi sta sul palco che a chi lavora dietro le quinte”.

Gli eventi saranno tutti ad ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria, solo telefonica, ai numeri 055 8833292-448, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. Si consiglia di presentarsi agli spettacoli alle ore 20:45 rispettando le distanze consigliate per agevolare le operazioni di ingresso, come prescritto dalla normativa vigente in materia di contenimento del contagio da covid-19. Nel caso non si possa partecipare agli spettacoli prenotati, è necessario disdire almeno 24 ore prima, pena l’esclusione dalla prenotazione degli eventi successivi.

Scarica il programma



HTML 5
CSS 3