Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

La Città dei Lettori a Calenzano

26 agosto 2020 – La Città dei Lettori, il festival letterario dell’associazione Wimbledon nato nel 2018 a Villa Bardini, sbarca a Calenzano. CiviCa è infatti uno dei tre luoghi dell’edizione 2020. Il 4 e 5 settembre ospiterà scrittori come Jonathan Bazzi, Lidia Ravera, Franco Arminio e Vanni Santoni.

È per noi un onore ospitare il festival – ha commentato l’Assessore alla Cultura – e soprattutto dare ai nostri cittadini l’occasione di un incontro diretto con autori di calibro nazionale e internazionale. CiviCa si conferma così come uno spazio di alta cultura, riconosciuto anche fuori dai confini comunali e luogo di continui stimoli, scambi e opportunità”.

Si inizia venerdì 4 settembre alle 16 nella sala bambini con un “Omaggio a Gianni Rodari”, in collaborazione con il Centro Iniziative Teatrali di Campi Bisenzio. Alle 17 nella cavea ci sarà l’incontro con Jonathan Bazzi, autore di “Febbre”, sarà presente Elisa Seitzinger artista della copertina del libro, conduce Fulvio Paloscia. A seguire, alle 18, Lidia Ravera presenterà “Tempo con bambina”, conduce Titti Foti Giuliani. Alle 19 l’incontro sarà con Franco Arminio e il suo “La cura dello sguardo”.

Sabato 5 settembre alle 10.30 in sala polivalente si terrà l’incontro/laboratorio con Vanni Santoni basato sul libro “La scrittura non si insegna”. Prenotazione obbligatoria presso la biblioteca: 055 8833421 – biblioteca@comune.calenzano.fi.it. Nel caso ci fossero ancora posti disponibili, sarà possibile anche prenotare sul posto, presentandosi entro le ore 10. Per la partecipazione al laboratorio è previsto un piccolo contributo.

L’ultimo appuntamento sarà “Omaggio a Gianni Rodari”, in collaborazione con il Centro Iniziative Teatrali di Campi Bisenzio, sabato 5 settembre alle ore 11 in sala bambini.

Ad esclusione del laboratorio del sabato mattina, tutti gli incontri sono ad ingresso libero e gratuito. Si prega di presentarsi in anticipo per poter raccogliere le informazioni previste dalle norme anticontagio. Sarà possibile accedere soltanto con mascherina e dopo aver igienizzato le mani. Per permettere una corretta gestione degli eventi, il 4 e 5 settembre la biblioteca rimarrà chiusa.

Info: www.lacittadeilettori.it



HTML 5
CSS 3