Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Lo sport etico

14 febbraio 2020 – Il Comune di Calenzano aderisce alla Carta Etica dello Sport promossa dalla Regione Toscana, per favorire la diffusione di pratiche sportive segnate dal rispetto delle regole, dalle possibilità di crescita, da uno stile di vita salutare.

La Carta riassume i principi etici in 15 articoli, che vanno dalla messa al bando del doping, all’importanza per la salute e per la crescita della persona. Lo sport inteso come palestra per esercitare il rispetto delle regole, la valorizzazione delle caratteristiche di ognuno, la formazione di un’etica di cittadinanza.

"Abbiamo aderito alla carta etica dello sport della Regione Toscana – ha commentato l'Assessore allo Sport Laura Maggi - perché ci riconosciamo nei valori in essa riportati e vogliamo promuoverli sul nostro territorio. Aver aderito significa ancora una volta valorizzare e riconoscere il ruolo dello sport nella formazione e nel processo educativo dei nostri ragazzi. Significa promuovere l'attività fisica ad ogni età e farlo nel rispetto dell'altro e delle proprie caratteristiche. La pratica sportiva è divertimento, è salute".



HTML 5
CSS 3