Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Lunaria 2019, sogni e incantesimi al calar della notte

11 giugno 2019 – Musica, teatro e circo. Le tre anime di Lunaria tornano per le vie del castello di Calenzano Alto sabato 15 e domenica 16 giugno. Il festival di arti di strada è promosso dal Comune di Calenzano e organizzato dall’Associazione Turistica Calenzano, con la direzione artistica di Art Work Village.

Torna per il terzo anno consecutivo il nostro festival di arti di strada – ha commentato l’Assessore alla Cultura Irene Padovani -. Una manifestazione consolidata, che racchiude tante cose: la valorizzazione del borgo medievale, delle associazioni che ogni anni collaborano per la buona riuscita dell’evento, la creazione di un’atmosfera magica in cui i visitatori possono immergersi, assistendo a spettacoli di grande qualità culturale”.

Tanti gli eventi previsti nel fine settimana, adatti a pubblici diversi. Non mancheranno i laboratori per bambini, i concerti, le street band, gli spettacoli teatrali e circensi, saltimbanchi e giocolieri per le vie del borgo medievale, spettacoli di fuoco e arti di strada in generale.

E’ per me un enorme piacere ritrovare Lunaria dopo tre anni – ha detto il Presidente dell’Associazione Turistica Niccolò Taiti –, una manifestazione nella quale l’ATC continua a credere molto. Ringrazio i consiglieri dell’associazione che si sono subito attivati con entusiasmo e impegno, visti i tempi ristretti in cui ci siamo trovati ad operare, essendo entrati in carica a metà aprile. E ringrazio le associazioni che contribuiscono all’organizzazione ed ogni anno sono sempre più numerose”.

Circa 30 compagnie artistiche si altereranno in piazze, strade, vicoli e nel giardino del castello, dalle 18.00 a mezzanotte. Dalle ore 17 si potrà accedere al castello da quattro ingressi: alla porta della torre, in via dell’Aia, in via del Castello all’angolo con via dell’Aia e in via della Torre. Gli spettacoli inizieranno alle 18.30 sabato 15 giugno e alle 19 domenica 16 giugno. 17 i punti di street food presenti, tra cui quelli organizzati dalle associazioni.

La parola d’ordine è cultura – ha dichiarato Eugenio Leone di Art Work Village, direttore artistico della manifestazione -. Con Lunaria vogliamo portare divertimento e intrattenimento, accompagnati da contenuti culturali importanti, che spesso prevedono momenti di ricerca artistica e storica. C’è per esempio un gruppo di musica rinascimentale e una compagnia che racconta i miti greci. Ci sono artisti toscani ma anche gruppi provenienti da tutta Italia. Tutti con lo stesso obiettivo: portare un messaggio culturale”.

Previsto il servizio gratuito di navetta dal campo sportivo di via di Le Prata e dal parcheggio davanti al cimitero di via Puccini, che quest’anno sarà incrementato con maggiori corse. Il biglietto di ingresso rimane invariato: intero 6 euro, 4 euro per i bambini da 10 a 14 anni, soci ATC e convenzioni. Ingresso gratuito per i bambini sotto i 10 anni. Abbonamento per entrambe le giornate a 10 euro.

Info: Associazione Turistica Calenzano 055 0502161 - segreteria@atccalenzano.itFB Lunaria Calenzano – www.lunariacalenzano.it



HTML 5
CSS 3