Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Regalaci un libro. Cinquecento volumi per le scuole

03 marzo 2020 – Oltre cinquecento libri raccolti da CiviCa e donati alle scuole materne, elementari e medie. Sono il frutto del progetto “Regalaci un libro e aiutaci a crescere”, promosso dalla casa editrice Giunti per quattro biblioteche del territorio fiorentino, tra cui quella di Calenzano.

Il progetto prevede la possibilità per i clienti di quattro punti vendita Giunti a Firenze, di acquistare libri da donare alle biblioteche scolastiche. Ogni punto vendita viene poi collegato ad una biblioteca del territorio, che si occupa di classificare i libri in base all’età di lettura e consegnarli alle scuole. A CiviCa è stata abbinata la libreria di Careggi.

Ringrazio il personale della biblioteca per l’impegno e la passione messi a disposizione – ha commentato l’Assessore alla Cultura Irene Padovani –, che anche quest’anno ci hanno permesso di aderire all’iniziativa e ringrazio il dirigente scolastico e le insegnanti che ogni anno ci accolgono e credono insieme a noi in questo progetto di divulgazione della lettura e della cultura. Delle trenta biblioteche dell’area fiorentina infatti, solo quattro aderiscono, tra cui la nostra, proprio perché il progetto prevede un attento lavoro di selezione e suddivisione dei testi. Un lavoro di cui beneficiano le nostre scuole, che hanno la possibilità di rinnovare ogni anno le proprie biblioteche, con testi nuovi, freschi, dei più svariati argomenti”.

CiviCa fa parte del progetto da cinque anni e quest’anno ha ricevuto in tutto 584 testi, suddivisi tra scuola secondaria di primo grado (130 libri), scuola primaria (170 libri), scuola dell’infanzia (140 libri). I rimanenti 144 libri sono stati inseriti nella sezione “ragazzi” di CiviCa.



HTML 5
CSS 3