Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

20 anni di Giorno della Memoria

19 gennaio 2020 – Diretta con Maurizio Verona sulle leggi razziali e incontro di Kitty Braun con gli studenti dell'Istituto Comprensivo di Calenzano. Con queste due iniziative il Comune di Calenzano celebra il Giorno della Memoria, a 20 anni dalla sua istituzione con la legge n. 211 del 20 luglio 2000, anticipando quindi la risoluzione Onu che è del novembre 2005.

Nonostane il covid, ferma è la nostra volontà di celebrare una ricorrenza così importante a 20 anni dalla sua istituzioneha commentato il Sindaco Riccardo Prestini -. È un impegno verso tutta la cittadinanza e in particolar modo verso le nuove generazioni, perché ricorda una parte atroce della nostra storia, affinché non si ripeta. Nel 2021, così come è stato nel 2020, purtroppo non si potranno accompagnare i ragazzi nel Viaggio della Memoria, ma sono convinto che le parole di Kitty Braun sapranno imprimersi nella memoria dei nostri studenti. Ringrazio il nostro Istituto Comprensivo, per il ruolo fondamentale nella formazione e preparazione delle nuove generazioni, e ringrazio Maurizio Verona, per il suo impegno costante affinchè la storia non abbia ad essere riscritta”.

Mercoledì 27 gennaio, alle 18 in diretta sui canali social di Facebook e Youtube “Calenzano Post”, si terrà l'incontro Il fascismo e le leggi razziali: ieri, oggi... domani? con i saluti del Sindaco Riccardo Prestini. Ne discutono Italo Casadio, Presidente della Commissione Consiliare Pace e Coooperazione del Comune di Calenzano e Maurizio Verona, Sindaco di Stazzema e Presidente del Parco della Pace di Sant'Anna di Stazzema.

La mattina di martedì 2 febbraio Kitty Braun, sopravvissuta all'Olocausto, racconta la sua esperienza, dalle leggi razziali ai campi di sterminio nazisti, agli studenti delle terze medie dell'Istituto Comprensivo di Calenzano. L'incontro, in videoconferenza, prevede i saluti del Sindaco Riccardo Prestini, del Dirigente Scolastico Giuseppe Tito e l'introduzione di Camilla Brunelli, Direttore Museo della Deportazione di Prato. L'Amministrazione Comunale donerà una copia del libro La mia Testimonianza di Kitty Braun (La Giuntina) ai partecipanti.



HTML 5
CSS 3