Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Intervento della Polizia Municipale per persona molesta, ferita un’agente

11 giugno 2020 – Ci sono volute due ambulanze e una pattuglia della Polizia Municipale per fermare una persona molesta, che si buttava in mezzo alla strada. C'è stata una colluttazione tra l'uomo, il personale sanitario e i vigili e un'agente è stata ferita, con prognosi di 14 giorni.

Esprimo la mia solidarietà e quella di tutta l’Amministrazione all’agente di Polizia Municipale e al personale del 118 rimasti feriti – ha commentato il Sindaco Riccardo Prestini -. Il loro intervento ha garantito la sicurezza dei cittadini, evitando che l’uomo, gli automobilisti o i passanti rimanessero coinvolti in incidenti o altri episodi rischiosi”.

La Polizia Municipale è intervenuta su segnalazione di alcuni cittadini. L’uomo, che non è residente a Calenzano, era in stato di ubriachezza, aveva atteggiamenti molesti e si buttava continuamente in mezzo alla strada, rischiando di provocare un incidente. Per fermarlo e sedarlo sono intervenute due ambulanze con medico a bordo. L’uomo è ora ricoverato in ospedale per altre patologie.



HTML 5
CSS 3