Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

#Calenzanodicegrazie e i disegni dei bambini colorano le strade

18 aprile 2020 – Sono un centinaio i disegni ricevuti dal Comune per la campagna social “#Calenzanodicegrazie”, con la quale alla fine di marzo si sono inviati i bambini e le bambine delle scuole di Calenzano a postare un disegno per esprimere il proprio sentimento di gratitudine verso chi in questi giorni sta lavorando per combattere il contagio, curare i malati e garantire i servizi essenziali.

I disegni vengono inviati al Comune o postati direttamente sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram dell’ente, con l’hashtag #calenzanodicegrazie, dove formano una bella galleria di immagini create dai giovani calenzanesi. Ora il Comune ha pensato di riunire questi contributi in alcuni poster da attaccare negli spazi della pubblica affissione sul territorio.

“Vorrei ringraziare i bambini ed i ragazzi di Calenzano, i loro genitori e gli insegnanti che li hanno supportati in questa iniziativa. Abbiamo  ricevuto molti lavori e sono tutti belli e carichi di gratitudine e speranza  – ha commentato l’Assessore alla Gentilezza Laura Maggi -. Volevamo dare risalto a questi sentimenti ed allo stesso tempo fare in modo che tutti i cittadini, anche quelli meno social o senza connessione, potessero avere l’opportunità di vederli ed apprezzarli: per questo abbiamo deciso di dividerli in alcuni manifesti che andranno a colorare nei prossimi giorni le nostre strade”.

Per la pubblicazione del proprio disegno sul manifesto c’è tempo fino a martedì prossimo, 21 aprile. La campagna social proseguirà anche dopo. Si ricorda che il disegno deve contenere soltanto il nome del bambino e la scuola di appartenenza. Non devono esserci foto dei bambini, che non potranno essere pubblicate.



HTML 5
CSS 3