Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Protocollo di intesa con Cassa Depositi e Prestiti per l'edilizia scolastica

11 luglio 2020 - Cassa Depositi e Prestiti e Comune di Calenzano hanno siglato un Protocollo d’intesa finalizzato a rafforzare la collaborazione nell’ambito degli interventi per la realizzazione di due nuove scuole primarie con un investimento stimato di circa 7,7 milioni di euro.

In questo ambito, CDP fornirà al Comune di Calenzano attività di consulenza tecnico-amministrativa per accelerare la realizzazione degli interventi programmati in un’ottica di ottimizzazione nell’utilizzo delle risorse.

Il progetto per la realizzazione della nuova scuola elementare del capoluogo e quello per la realizzazione della nuova scuola elementare e palestra nella frazione di Settimello seguono i canoni di innovazione proposti dal MIUR tramite la struttura INDIRE.

Grazie al contributo delle professionalità di Cassa Depositi e Prestiti i due poli scolastici saranno ideati seguendo i migliori canoni di sostenibilità ambientale e resistenza sismica.

Cassa Depositi e Prestiti, in linea con il suo piano industriale 2019-21, affiancherà il Comune di Calenzano nelle varie fasi dell’iter progettuale, procedurale e amministrativo degli interventi. Per dare corso a questa intesa, è prevista da parte di CDP un’assistenza continuativa per rispettare l’iter e per imprimere un’accelerazione sui progetti.

La collaborazione instaurata dal nostro Comune con Cassa Depositi e Prestiti costituisce un esempio positivo di collaborazione fra istituzioni della finanza e istituzioni locali, per il conseguimento di importanti obiettivi in un settore fondamentale, soprattutto nel particolare momento dell'emergenza dovuta al COVID-19, quale la scuola pubblica. Calenzano ringrazia Cassa Depositi e Prestiti e la struttura INDIRE del MIUR per il supporto tecnico-amministrativo, cui seguirà anche quello finanziario, tramite il quale il nostro Ente potrà dotare, in tempi il più possibile rapidi, la comunità scolastica di due nuove edifici. Completeremo così il processo di rinnovamento delle nostre strutture scolastiche, per adeguarle alle normative in materia di sicurezza e creando le condizioni, nel contempo, di introdurre nei nuovi plessi metodologie didattiche innovative e più avanzate”, ha dichiarato Riccardo Prestini, Sindaco del Comune di Calenzano.

Investire sulle infrastrutture scolastiche significa per Cassa Depositi e Prestiti investire sul futuro e sulla ripresa del Paese. Grazie a questa collaborazione, le famiglie del comune di Calenzano avranno a disposizione due nuove scuole, sicure, innovative e sostenibili. In questo momento storico, Cassa Depositi e Prestiti è vicina più che mai agli enti locali e alle comunità. Il protocollo d’intesa firmato oggi è la diretta testimonianza di come CDP sia ormai un punto di riferimento operativo per tutte le fasi legate alla progettualità delle nuove iniziative sul territorio”, ha dichiarato Tommaso Sabato, Direttore CDP Infrastrutture e Pubblica Amministrazione.



HTML 5
CSS 3