Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sospensione delle tariffe nei nidi privati

13 maggio 2020 – Il Comune ha riconosciuto una quota ai gestori dei nidi privati, per permettere la sospensione delle tariffe per i mesi di cui i cittadini calenzanesi non ne hanno usufruito. Si equiparano così le misure già previste per i bambini delle strutture pubbliche.

Con una delibera della Giunta Municipale, il Comune ha riconosciuto ai nidi privati convenzionati l'80% dei contributi mensili, che sarebbero stati versati come contributo di frequenza. Uno stanziamento che permette da una parte l'organizzazione della didattica a distanza e dall’altra consente di sospendere le tariffe per i mesi in cui i nidi sono rimasti chiusi.

Le strutture convenzionate sono in totale sei. Quattro si trovano sul territorio di Calenzano e due in altri Comuni.



HTML 5
CSS 3