Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Contributo affitto per tutti gli ammessi in graduatoria

18 dicembre 2019 – Approvata dalla Giunta la delibera con la quale si definiscono le risorse da stanziare per il contributo affitto del 2019. Il contributo sarà erogato a tutti gli ammessi in graduatoria in regola con i pagamenti del canone, nei limiti di importo fissati dalla Regione.

La graduatoria è composta da 85 nuclei nella “fascia A” e 32 nella “fascia B”: la quota di contributo per ognuno degli aventi diritto sarà pari almeno al 44% in fascia A e al 26% in fascia B del massimo teorico prefissato.

Il nostro obiettivo è quello di dare ad ogni nucleo una cifra che possa sostenerlo nel pagamento del canone di locazione – ha spiegato l’Assessore alle Politiche Sociali Stefano Pelagatti -. Una scelta che ci permette di dare una risposta a tutti i cittadini che ne hanno diritto, seppur non nella misura massima, piuttosto che erogare il massimo del contributo soltanto ai primi in graduatoria fino all’esaurimento delle risorse. Per fare ciò, il finanziamento regionale destinato a questo scopo non era sufficiente, tanto che il Comune è dovuto intervenire con fondi propri”.

Complessivamente verranno erogati 130.000 euro, di cui circa il 60% proviene dal bilancio comunale e il 40% dallo stanziamento regionale.



HTML 5
CSS 3