Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Partono i rilevamenti per il nuovo Piano generale del traffico urbano

15 gennaio 2020 - Inizieranno nei prossimi giorni i rilevamenti sul territorio di Calenzano per la redazione del nuovo Piano generale del traffico urbano (PGTU): 25 telecamere saranno posizionate nei punti strategici della viabilità per conteggiare il numero dei mezzi di passaggio e le direzioni assunte, suddivisi per categoria di veicolo.

Successivamente sarà svolta l’indagine sulla sosta per verificare il tipo di utilizzo dei parcheggi cittadini. Nel mese di febbraio verrà infine rivolto un questionario ai cittadini, per incrociare i dati con le loro esigenze quotidiane.


“Le indagini sul traffico sono il primo passo per una revisione della viabilità di Calenzano – dichiara l’assessore alla mobilità Alberto Giusti - che ci porterà a individuare le strade dove limitare la velocità, istituendo le “aree 30” munite di appositi dossi; inoltre potremo verificare la necessità di cambiare alcuni sensi di marcia, di realizzare nuove aree di parcheggio, di modificarne l’utilizzo in base alle esigenze della zona. Vogliamo anche creare maggiori integrazioni fra i mezzi pubblici e la mobilità ciclopedonale, per scoraggiare ove possibile l’utilizzo del mezzo privato e incoraggiare la cosiddetta mobilità dolce.”


La redazione del PGTU è propedeutica al Piano Urbano per la mobilità sostenibile (PUMS) e i due atti costituiranno parte integrante del Piano operativo comunale.



HTML 5
CSS 3