Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Bando di concorso per Specialista di vigilanza della Polizia Municipale

RETTIFICA al bando di concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 5 posti a tempo pieno ed indeterminato di “ Specialista di vigilanza della Polizia Municipale e locale”, cat. D, è svolto in convenzione con i Comuni di Scandicci e Sesto Fiorentino. Scadenza 24.10.2018

E' indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di n. 5 posti a tempo pieno ed indeterminato di Specialista di vigilanza della Polizia Municipale e locale, cat. D. 

Il concorso è svolto in convenzione con i Comuni di Scandicci e Sesto Fiorentino e le unità di personale per le quali si prevede l’assunzione, saranno così ripartite:

  • n. 2 posti per il Comune di Calenzano con riserve di n. 1 posto al personale interno e di n. 1 posto a favore dei volontari delle Forze Armate (ex art. 1014 del D. Lgs. n. 66/2010);
  • n. 2 posti per il Comune di Scandicci con riserva di n. 1 posto al personale interno;
  • n. 1 posto per il Comune di Sesto Fiorentino con riserva a favore dei volontari delle Forze Armate (ex art. 1014 del D. Lgs. n. 66/2010).

La domanda di ammissione alla selezione deve essere redatta esclusivamente a mezzo procedura

telematica entro le ore 24:00 del giorno 24 ottobre 2018.

Per la compilazione della domanda di partecipazione si riporta di seguito il link alla piattaforma telematica, unica modalità di partecipazione al concorso: https://www.schemaprogetti.it/php/iscrizioni/index.php?ente=cale

Gli allegati da produrre dovranno essere contenuti in un solo file in formato PDF. Lo spazio massimo disponibile per ciascun candidato è di 5 MB.

(Sia la domanda, sia il file allegato, possono essere modificati dal candidato fino alla chiusura del bando; nel caso in cui un candidato si accorgesse di aver inviato una documentazione sbagliata o incompleta, non deve integrare con ulteriori invii, ma rientrando nella "Gestione allegati" elimina il file utilizzando l'apposito pulsante e ricarica quello corretto).

Si consiglia attenta lettura di:

  1. Bando di concorso 
  2. RETTIFICA al bando





HTML 5
CSS 3