Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Che ozono farà?

Con l'avvicinarsi dell'estate è ripreso il servizio di previsioni sull'ozono in Toscana.

LaMMA e ARPAT , dal 1° maggio al 15 settembre, pubblicano ogni giorno il  Bollettino ozono.

Il bollettino è composto di due parti. Nella prima è riportata una mappa colorata che mostra i livelli di criticità derivati dalla misura delle concentrazioni di ozono relativa al giorno precedente attraverso la rete regionale gestita da ARPAT. Nella seconda parte è riportato il testo con la previsione dell’andamento delle concentrazioni di ozono per il giorno stesso e quello successivo.

Le classi di criticità sono:

  • nessuna, colore verde
  • media, colore giallo
  • alta, colore rosso
  • molto elevata, colore viola 

I comportamenti da adottare in caso di criticità alta, soprattutto nelle ore più calde della giornata, sono:

1) per tutti:

  • evitare attività ricreative con esercizio fisico intenso all’aperto nei luoghi soleggiati;
  • evitare, nei lavori all’aperto, di concentrare nella fascia pomeridiana le attività faticose ed effettuare pause in zone o strutture ombreggiate

2) per soggetti più sensibili (bambini, anziani, asmatici o persone affette da malattie dell’apparato
respiratorio) si raccomanda· di evitare la permanenza all’aria aperta nei luoghi soleggiati.



HTML 5
CSS 3