Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Coronavirus: aggiornamento sui servizi al 26 marzo

RINVIATE LE SCADENZE DEI TRIBUTI COMUNALI, nuovo modulo autocertificazione, sanzioni. Sportello psicologico. Raccolta dei rifiuti e pulizia delle strade.

Tributi comunali

Slittano i pagamenti dei tributi comunali. In particolare sono stati dilazionati i seguenti pagamenti:

Imposta di pubblicità: prevista per il 31 marzo, è spostata al 30 giugno;

Tassa di occupazione suolo pubblico: prevista per il 30 aprile, è spostata al 30 giugno;

TARI: la prima rata delle utenze domestiche, in scadenza il 30 aprile, è spostata al 30 giugno; la prima rata delle utenze non domestiche, in scadenza il 30 aprile, viene dilazionata in tre rate scadenti rispettivamente il 30 giugno, 31 luglio e 30 settembre;

Imposta di soggiorno: per quella già riscossa dagli operatori, il versamento e la dichiarazione slittano al 30 giugno.

Per chi aveva già concordato la rateizzazione dei debiti nei confronti del Comune di Calenzano, è stata prevista la possibilità di sospendere le rate scadenti a fine marzo e maggio, che potranno essere saldate entro il 30 giugno, con conseguente allungamento della durata del piano.

Resta ferma la possibilità per i contribuenti di versare volontariamente i tributi alle scadenze previste prima dell’emergenza sanitaria, anche se sono oggetto di differimento o sospensione.

Ai provvedimenti decisi dal Comune si aggiungono quelli previsti dal decreto legge n. 18/2020, “Cura Italia”, con la sospensione di tutti i provvedimenti amministrativi. In particolare clicca qui

Pulizia,  sanificazione strade e divieti di sosta

Continua la sanificazione delle zone maggiormente frequentate, degli arredi urbani e delle postazioni dei cassonetti, oltre alle zone di fronte ai negozi, agli uffici e ai servizi che possono rimanere aperti. Il servizio di sanificazione continuerà per tutto il periodo di emergenza. 

Prosegue anche lo spazzamento delle strade, che verranno anche lavate per una maggiore igiene.

Visto il divieto di spostarsi tra Comuni diversi, se non per motivi di lavoro o salute, e la presenza di cittadini in isolamento o quarantena, non verranno fatte sanzioni alle auto presenti nel momento della pulizia. Ma ci si raccomanda al buon senso dei cittadini: lasciate le strade il più possibile libere, la pulizia è ancora più importante in questo periodo di emergenza sanitaria. 

Raccolta rifiuti

La raccolta differenziata prosegue con le stesse modalità. Cambiamenti solo per chi è in quarantena o positivo al tampone che deve seguire le linee guida dell'Istituto superiore di sanità. Vedi infografica 

Interrotto  il ritiro ingombranti a domicilio. Non sarà più possibile prenotare il ritiro ingombranti a domicilio, verranno ritirati quelli già prenotati entro venerdì 27 marzo.  

Sospesa anche la raccolta degli abiti usati. I contenitori stradali non saranno più accessibili. 

Spostamenti

E' vietato spostarsi in un Comune diverso da quello in cui ci si trova, salvo per esigenze lavorative, di assoluta urgenza o per motivi di salute.

Per fare la spesa ci si dovrà recare nei negozi e supermercati nel Comune di residenza, oppure nei negozi presenti nei pressi del proprio posto di lavoro. Scarica il modulo per le autocertificazioni aggiornato al 26/3

Sanzioni

(Decreto 25 marzo: cambiano le sanzioni per chi viola le regole) 

- Chi viola le norme sulle uscite, raggruppamenti di persone e spostamenti all'interno o fuori dal Comune: sanzione amministrativa da 400 a 3.000 euro.

- Se la violazione avviene utilizzando un veicolo: sanzione aumentata fino ad 1/3.

- Le attività commerciali che non rispettano l'obbligo di chiusura: sanzione amministrativa da 400 a 3.000 euro e chiusura temporanea dell'attività da 5 a 30 giorni.

- Chi è positivo al virus e viola la quarantena: denuncia penale, arresto da 3 a 18 mesi e ammenda da 500 a 5.000 euro.

- Tali sanzioni valgono anche per i verbali elevati precedentemente.

Uffici postali e pensioni

Aperto l’ufficio postale di Calenzano, il lunedì mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13.30. Chiuso quello di Settimello. Viene garantita la consegna della posta in tutto il territorio comunale e la giacenza delle raccomandate sarà per tutti all’ufficio postale di Calenzano. Le pensioni di aprile verranno accreditate il 26 marzo. 

Chi invece ritira  la pensione direttamente allo sportello, dovrà recarsi all'Ufficio Postale di Via Battisti secondo la seguente turnazione alfabetica:

i cognomi dalla A alla B giovedì 26 marzo;

dalla C alla D venerdì 27 marzo;

dalla E alla K la mattina di sabato 28 marzo;

dalla L alla O lunedì 30 marzo;

dalla P alla R martedì 31 marzo;

dalla S alla Z mercoledì 1 aprile. 

Uffici comunali

L'accesso diretto ai servizi comunali è consentito soltanto per quelle attività ritenute urgenti ed indifferibili.Gli uffici devono essere contattati attraverso telefono o posta elettronica. Scarica i numeri e le mail

Sabato 28 marzo e sabato 4 aprile ore 8-12, il servizio di Stato Civile è reperibile al n. 3488913223.

Si ricorda che molti servizi sono disponibili anche online e che possono essere fruiti da casa. Per l’accesso vai sul sullo Sportello telematico del Comune

Assistenti sociali

Il Servizio Sociale Professionale lavorerà esclusivamente in telelavoro Gli uffici saranno quindi chiusi. I cittadini che hanno bisogno di contattare gli assistenti sociali potranno farlo chiamando il numero 055/6930269, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14.

Farmaci e ricette

I farmaci potranno essere richiesti telefonicamente. Il medico comunicherà il Numero di Ricetta Elettronica (NRE) tramite telefono, sms, whatsapp o mail. Con il numero della ricetta e la tessera sanitaria ci si potrà recare in farmacia per ritirare i medicinali (il servizio non è valido per visite o prestazioni specialistiche).

Le farmacie di Calenzano effettuano servizio a domicilio. Il Comune ha anche attivato il numero unico 055 8833270, attivo dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 dal lunedì al venerdì, per la consegna a domicilio dei medicinali e della spesa  agli anziani e alle persone immunodepresse sole. E' possibile anche contattare direttamente la farmacia comunale di Settimello 055 8877006, dalle 9 alle 12, che attiverà poi il Comune per la consegna. Il servizio è gratuito.

Spesa a domicilio

Elenco delle attività negozi calenzanesi che effettuano servizio a domicilio clicca qui 

Le persone anziane e immunodepresse possono accedere al servizio di consegna spesa a domicilio telefonando al numero 055 8833270, attivo dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 dal lunedì al venerdì.

Parchi, giardini pubblici e aree per cani

Ingresso vietato. dove possibile sono stati chiusi o delimitati con nastro bianco e rosso. Vietato anche il parco di Travalle. 

Mercati settimanali

Presenza dei soli banchi di vendita prodotti alimentari.

Attività motoria all'aperto

Permessa solo individualmente, nei pressi della propria abitazione e mantenendo la distanza di almeno un metro dalle altre persone.

Spostamenti verso le seconde case

Vietati. Si deve rimanere nell'abitazione principale. Se si ha, per esempio, una casa in campagna non si può andare, neanche se è sul territorio comunale.

Sportello psicologico

Lo sportello psicologico, già aperto dall’Associazione Sale in Zucca, rimane attivo ma a distanza. Il servizio è gratuito. Clicca qui

Numero antiviolenza e stalking

1522

Per altre informazioni

Consulta la pagina Coronavirus Covid-19 aggiornamenti e informazioni utili



HTML 5
CSS 3