Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

IMU 2020: come avere il modello F24

Dal 25 maggio al 16 giugno, si può fare richiesta del modello F24 per versare l'acconto IMU, il cui pagamento scade il 16 giugno 2020.

A seguito delle norme di sicurezza imposte dallo stato di emergenza del contagio da COVID-19, per limitare al massimo il contatto diretto tra le persone, dal 25 maggio al 16 giugno, si potrà ricevere il modello F24, per versare l'acconto IMU il cui pagamento scade il 16 giugno 2020, dallo Sportello Tributi con le seguenti modalità:

  • inviando una semplice richiesta a uno dei seguenti indirizzi:
    • r.bandini@comune.calenzano.fi.it;

    • l.rinieri@comune.calenzano.fi.it;

    • tributi@comune.calenzano.fi.it;

    • calenzano.protocollo@postacert.toscana.it.

  • ritirandolo presso lo Sportello Tributi, esclusivamente previo appuntamento, da prendere a partire dal 21 maggio, telefonando dal lunedì al venerdì, ore 9-13, e il martedì e giovedì anche  ore 15-18 a uno dei seguenti recapiti:

    • 0558833258;

    • 0558833273;

    • 0558833259

  • scaricandolo dallo sportello telematico a questo indirizzo http://83.149.158.7/c048005/po/po_login.php

L'accesso allo Sportello Tributi sarà consentito a una sola persona, che potrà ritirare anche più modelli F24 per conto dei propri familiari, nel rispetto delle misure di sicurezza  (mascherina protettiva, detersione/disinfezione delle mani, distanza di sicurezza di almeno 1,00 dalle persone, ecc.).

L’appuntamento sarà limitato  solo al ritiro del modello F24, come da risultanze della banca dati al giorno della stampa: in nessun caso potrà essere richiesto il controllo e l’aggiornamento della posizione del contribuente.

Gli utenti senza appuntamento non saranno ricevuti.

Infine si ricorda che l’Ufficio non può mai sostituirsi al contribuente, sul quale grava l'obbligo di determinare la corretta somma dovuta a ciascuna scadenza.



HTML 5
CSS 3