Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Servizi di ALIA nel periodo di emergenza sanitaria

Dal 25 maggio Ecostazione riaperta con accesso su prenotazione. Riattivato il servizio di ritiro ingombranti a domicilio e, dall'11 maggio, riaperti i cassonetti per la raccolta degli indumenti usati. Riattivata la presenza della Polizia Municipale al passaggio della spazzatrice.

ALIA  informa che: 

  • Da lunedì 25 maggio gli Ecocentri sono riaperti al pubblico, con accesso soltanto su prenotazione.
    È possibile prenotare scrivendo una mail a appuntamentiecocentri@aliaserviziambientali.it, oppure telefonando*, dal lunedì al venerdì in orario 9.00-13.00 / 13.30-18.30, ai numeri: 334.6574199 - 334.6647857 - 337.1085935 - 337.1087255

    *(il costo della chiamata dipende dal piano tariffario del proprio gestore telefonico)

  • Ritiro ingombranti a domicilio: riattivato il servizio. Per le prenotazioni chiamare  il numero verde. 800 888 333 da rete fissa - 199 105 105 da rete mobile - 0571 196 93 33 da rete fissa e rete mobile. Il servizio sarà organizzato con la struttura operativa completa ma è previsto un periodo di start up, in deroga agli standard, (sia per i tempi di attesa al Call Center sia per il rispetto dei 7 gg per l’esecuzione del servizio) a causa della probabile richiesta di un numero molto elevato di ritiri alla ripartenza del servizio. 

    Per quanto riguarda il canale Form Web dovrete fare la richiesta inserendo il vostro codice utente che trovate in alto a sinistra negli avvisi di pagamento 

    Vi ricordiamo che, sia per le e-mail, sia sul form-web, dovrete scrivere nella richiesta l’elenco dei materiali che desiderate far ritirare e selezionare la Categoria Servizi – Raccolta – Ingombranti. Inoltre, è obbligatorio inserire un contattato telefonico valido, in modo da potervi ricontattare per concordare assieme la data per il ritiro dei materiali ingombranti; qualora nella richiesta non sia presente un numero di telefono valido, la stessa non potrà essere presa in carico.

  • Raccolta abiti usati: a partire dall’11 maggio saranno riattivati i cassonetti.

Prosegue il servizio di pulizia stradale e di sanificazione. A partire dall'11 maggio sarà riattivata la presenza della Polizia Municipale al passaggio della spazzatrice. Sarà quindi necessario provvedere allo spostamento delle auto in divieto di sosta per pulizia strade.

Per i seguenti servizi viene confermato quanto precedentemente comunicato e cioè che:

  • La raccolta differenziata prosegue con le stesse modalità, cambiamenti solo per chi è in quarantena o positivo al tampone che deve seguire le linee guida dell'Istituto superiore di sanità. Vedi infografica.
  • Chiusi al pubblico gli Sportelli Tariffa, gli Infopoint ubicati in sedi aziendali e comunali e gli Ecofurgoni. 
  • La consegna dei sacchi da parte di ALIA è sospesa. In questo periodo è possibile utilizzare qualunque sacchetto domestico per esporre e conferire i rifiuti. 
  • Viste le indicazioni dell’Istituto Superiore della Sanità (ISS) e quanto previsto dai vari DPCM emanati,  la miglior prevenzione dal contagio da Coronavirus è rappresentata dal lavare correttamente e più volte al giorno le proprie mani; per questo invitiamo gli utenti a metter in atto questa semplice regola anche a seguito del conferimento dei propri rifiuti.
  • Per comunicare con Alia,  utilizzare i canali di contatto telefonici e online, evitando di recarsi fisicamente presso le sedi dell’azienda. Il Call Center è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 19.30, il sabato dalle ore 8.30 alle ore 14.30 ai numeri 800 888 333 (da rete fissa, gratuito) o 199 105 105 (da rete mobile, a pagamento, secondo i piani tariffari del proprio gestore), 0571.196 93 33 (da rete fissa e da rete mobile). In alternativa è possibile utilizzare il Form sul sito web www.aliaserviziambientali.it per richiedere di essere ricontattati e per ricevere informazioni.


HTML 5
CSS 3