Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Alcune precisazioni sull'uso delle mascherine e sugli assembramenti

Quando è obbligatorio indossarle, come si utilizzano, dove si distribuiscono e dove si smaltiscono. VIETATI GLI ASSEMBRAMENTI.

QUANDO E' OBBLIGATORIO PORTARE LA MASCHERINA 

 Nei parchi, giardini e aree cani di Calenzano (ordinanza del Sindaco n. 113/2020): l'accesso a queste aree, compresi i parchi del Neto e di Travalle, è consentito solo con la mascherina, per qualsiasi attività vi si svolga compresa quella sportiva.

 In tutti gli spazi chiusi aperti al pubblico, sia pubblici che privati.

 Sui mezzi di trasporto pubblico.

 Sui taxi e sui mezzi a noleggio con conducente.

 In auto se si viaggia con persone non conviventi.

 In tutti gli altri spazi aperti, in presenza di più persone quando non è possibile mantenere la distanza di almeno un metro dalle altre persone.

ATTENZIONE AGLI ASSEMBRAMENTI 

 E' consentito uscire, passeggiare, andare in bicicletta e al parco da soli o con persone conviventi. Non si può quindi ritrovarsi al parco con amici o altri gruppi familiari. Gli assembramenti saranno sanzionati.

SANZIONI

 Sanzione amministrativa da 400 a 3000 euro.

Le mascherine, 5 a persona a settimana, si possono trovare nelle farmacie e saranno consegnate solo con la tessera sanitaria. Nelle frazioni di Legri e Le Croci, dove non ci sono farmacie, saranno distribuite rispettivamente al centro civico e alla Coop, sempre dietro presentazione della tessera sanitaria e soltanto ai residenti nelle frazioni, di mattina nell'orario di apertura.

La consegna, sia tramite le farmacie che nelle altre modalità, avverrà sulla base della disponibilità  fornite dalla Regione Toscana.

Come usare le mascherine

Le mascherine aiutano a limitare la diffusione del virus. Devono essere utilizzate tenendo conto che la loro tipologia (chirurgica) non esonera chi le indossa dal mantenere le distanze di sicurezza  e ad adottare le misure di igiene respiratoria e il lavaggio frequente delle mani.

Devono essere indossate coprendo il naso, la bocca e il mento.

Non sono obbligati ad utilizzarle i bambini di età inferiore a 6 anni e chi ha particolari condizioni psicofisiche certificate.

Le mascherine ed i guanti devono essere smaltite nella raccolta indifferenziata.

Regole e info utili di Regione Toscana in 14 lingue



HTML 5
CSS 3